Thursday, May 25, 2017

BMW G 310 CLASSIC GS CONCEPT

Non vorremmo risultare polemici nel ribadire che molto probabilmente BMW Motorrad, nel concepire i modelli della sua serie "piccola", abbia fatto troppo affidamento sul prestigio del Marchio e curato invece meno i prodotti!
Tuttavia osservando la versione GS della sua G 310, non si può che rimanere perplessi della scarsa qualità percepita di questa moto, addirittura inferiore al modello naked che già non brillava!
Ripetiamo,meccanicamente e tecnicamente non mettiamo assolutamente in dubbio la bontà di questi mezzi, ma lo scarso appeal estetico è...palpabile!
Inoltre riguardo alla piccola GS anche la scelta "filosofica" ha i suoi limiti, ha senso proporre una mini/maxi endurona stradale che aldilà dell'aspetto esteriore ( oltretutto non centrato), non offre certo le prestazioni da grande viaggiatrice instancabile delle sorelle di grossa cilindrata? Mah!
Sicuramente una bella scrambler agile e leggera, magari con un look che rimandi alla mente la "vera"originale GS, curata nelle dotazioni e nei particolari sarebbe stata più consona alla cilindrata e più gradita a chi vuole una BMW che non sembri un...giocattolo!

OBIBOI.

Monday, May 22, 2017

MOTO GUZZI V9 SPIRITO SPORTIVO


Inevitabile che prima o poi MOTO GUZZI proponga una versione stradale sportiveggiante della sua V9.
Chiaramente ci piacerebbe una moto tanto per cambiare, un pochino più "pepata", che coniughi tradizione e passione, tecnica classica e componentistica al top, "legate" da un aspetto che possa far battere il cuore dell'appassionato!
La immaginiamo con un assetto di guida non estremo, tipo Superbike Americane anni 80, una moto aggressiva ma che non incuta timore, dimensionata per tutte le stature, ottima per andarci a fare le gite ma pessimo cliente per tutti sui percorsi guidati,...una moto come quelle degli anni 80 insomma!
Certo con i tabelloni portanumero e gli scarichi racing rimanda subito alla mente le gare AMA, ma anche nella versione street legal il suo SPIRITO SPORTIVO sarebbe evidente e ..sicuramente gradito all'appassionato Guzzista!

OBIBOI.

Thursday, May 18, 2017

YAMAHA XJR 1300 YARD BUILT AMA Spec.

Una interpretazione della YAMAHA XJR 1300 per il programma YARD BUILT, ma che prefigura l'arrivo di una nuova nicchia o se volete moda, che vedrà nel prossimo futuro la riscoperta delle SUPERBIKE in versione AMA. ( American Motorcyclist Association)
Agli inizi degli anni 80 negli USA erano in gran voga le competizioni per motociclette derivate dalla serie, ed essendo in quel periodo principalmente modelli che oggi noi chiameremmo...naked, le moto più in voga, erano appunto queste che si sfidavano sui circuiti Nordamericani!
Palestra di grandi Campioni che poi si distinsero anche nel Motomondiale come Spencer,Lawson etc. etc.
HONDA, SUZUKI e KAWASAKI le contendenti dei primi anni, a cui si aggiunse YAMAHA qualche tempo dopo.
Le moto in questione erano caratterizzate da un aspetto a prima vista molto simile ai modelli normalmente acquistabili in concessionaria, anche se poi in realtà le macchine ufficiali erano sofisticatissimi prototipi abilmente camuffati.
Comunque il fatto di assomigliare molto a modelli di serie, con dotazioni tecniche pregiate e con in più enormi tabelle portanumero , faranno si che presto questa tipologia inneschi sicuramente un trend tra i motociclisti più attenti e...modaioli.

OBIBOI.

Tuesday, May 16, 2017

BMW G310 CLASSIC RACER CONCEPT


La nuova serie "piccola" di BMW Motorrad è appena uscita, ma già suscita parecchie perplessità riguardo a quello che dovrebbe o potrebbe essere il suo successo commerciale!
Questi dubbi sono principalmente ( tanto per cambiare), sull'aspetto estetico di questi modelli che ai più appare di design non abbastanza attraente, dalla filosofia piuttosto debole e infine dalla confezione decisamente..cheap!
Punti ovviamente troppo importanti perchè il Marchio Tedesco non rivaluti le sue posizioni.
Quindi, probabilmente una corsa ai ripari ci sarà, e fatta salva la parte tecnica di cui nessuno dubita, la presentazione di modelli più accattivanti e di forte personalità dovrebbe avvenire presto.
Come ad esempio una "sorellina" della R 1200 Nine-T Racer,  denominata CLASSIC RACER, una motocicletta che coniughi elementi classici, moderni e trendy e che faccia veramente sentire il giovane appassionato a cavallo ad una ..."vera" BMW!
Sicuramente ci sarebbe un incremento nel prezzo d'acquisto, ma data la decisamente miglior qualità percepita e il design coinvolgente avrebbe certamente successo tra coloro che vogliono entrare nel mondo delle moto BMW.

OBIBOI.

Monday, April 10, 2017

SUZUKI SUPERKATANA DESIGN DEVELOPMENT






Serie di sketches di...studio .. del design per un ritorno in grande stile della mitica SUZUKI KATANA.

OBIBOI.

Thursday, March 30, 2017

MAHINDRA ENERGO 110



Pur puntando molto su modelli di classe Premium per il futuro della propria gamma, MAHINDRA 2 Wheelers per il momento non dovrebbe abbandonare del tutto la categoria delle moto "basiche", dove pur non essendo leader, ha sempre avuto discreti riscontri di mercato.
Così il suo modello CENTURO,nelle numerose varianti, potrebbe presto avere un erede dal look più moderno, pur rispettando assolutamente le caratteristiche proprie di questo tipo di motocicletta.
La nuova ENERGO, si presenta con linee più pulite e decise, modernizzando di fatto tutto il mezzo.
Declinato in tre varianti BASIC,GOLD e SPORT a seconda dell'equipaggiamento tecnico e delle finiture, non avrà un innalzamento sensibile del prezzo per continuare a rendere competitiva questa creazione MAHINDRA.

OBIBOI.


BSA FIREBIRD SCRAMBLER 300 CONCEPT



Naturalmente anche BSA avrà in gamma la sua "piccola" scrambler, sempre su base MAHINDRA MOJO, con connotazione estetica molto...Seventies!
La FIREBIRD SCRAMBLER 300!

OBIBOI.

MAHINDRA MOJO SCRAMBLER CONCEPT



MAHINDRA 2 Wheelers, emanazione del colosso Indiano dedicata ai veicoli a due ruote, pare abbia deciso la sua politica aziendale futura!
Diminuire le risorse dedicata alla mobilità di massa, fatta di motocicli economici e scarsamente tecnologici, per dedicarsi a motociclette e scooter di categoria Premium, mercato molto in ascesa  in India e regioni dell'Area Asiatica!
MAHINDRA ha già in catalogo la MOJO, strutturata motocicletta da 300cc., a cui ha dedicato molta cura nello sviluppo e nel collaudo ,ora è in vendita e molto ambita ed apprezzata dai giovani Indiani!
Viene così naturale , aspettarsi delle varianti al modello base, forti anche del fatto che la moto ben si presta a coprire più di una categoria nel panorama delle tipologie motociclistiche!
Per la verità recentemente si sono viste un paio di "studi" su base MOJO, riferite ad una fuoristrada adventure, chiaramente pensata per contrastare la ROYAL ENFIELD HIMALAYAN, ed una sorta di scrambler stradale dal sapore vagamente cafè racer, che francamente sembrano ancora troppo "acerbe" ed improvvisate per essere prese seriamente in considerazione!
Proponiamo invece una MOJO SCRAMBLER che possa soddisfare un pubblico esigente, che voglia distinguesi con una moto funzionale e pratica ma anche attraente e che possa gratificare il proprietario anche come status symbol.
Quindi ruote a raggi con pneumatici artigliati delle misure consone ad una vera scrambler, scarichi rialzati, protezione per il motore e tutti quegli interventi estetici per renderla assolutamente inconfondibile.
Certo , probabilmente il prezzo sarà più alto rispetto alla MOJO stradale, ma sicuramente  il value for money sarà appagato.
E non è escluso che una moto del genere possa avere successo anche in mercati non ancora nel mirino di MAHINDRA.

OBIBOI.

Monday, March 27, 2017

BSA LIGHTNING 300 CONCEPT



Il colosso Indiano dell'automotive MAHINDRA, ha recentemente acquisito due storici e prestigiosi Marchi motociclistici Europei , JAWA e BSA!
Mentre JAWA sebbene con alterne fortune sia stata negli anni sempre presente in alcuni mercati, BSA ( Birmingham Small Arms), nonostante la sua grande notorietà fino a fine anni 70 come vera icona del motociclismo Britannico era decisamente finita nel dimenticatoio.
In attesa dello studio e relativa produzione di motociclette BSA di cilindrata medio alta come annunciato dalla nuova proprietà, un primo tangibile segno della rinascita del Marchio, potrebbe essere una bella 300cc. , cilindrata molto in voga attualmente.
La moto deriverebbe direttamente dalla MAHINDRA MOJO, da cui erediterebbe quasi completamente la parte tecnica, implementata di alcune particolarità specifiche come ruote e freni!
Ma è ovviamente nell'aspetto che la "nuova" BSA si differenzierebbe dalla sorella Indiana!
Design molto sobrio e "very British", con evidenti richiami ai modelli BSA dei primi anni 70, da cui riprenderebbe anche la denominazione...LIGHTNING!
Una moto classica, con una bella sella comoda, manubrio rialzato, strumentazione analogica e ruote a raggi.
Senza parvenze modaiole da cafe racer o simili, una vera moto che incarni lo spirito delle BSA anni 70.
Data l'ottima base di partenza, molto ben collaudata e generosamente dimensionata, non potremmo che aspettarci un ottimo successo, qual'ora venisse realmente proposta!
Speriamo.

OBIBOI.

Tuesday, March 21, 2017

HYOSUNG GD 300 S CONCEPT

La KR Motor è una Casa motociclistica Coreana , in Europa nota come HYOSUNG.
I suoi modelli più conosciuti, da noi sono i COMET, nelle cilindrate da 125 a 650, che montano motorizzazioni di derivazione SUZUKI su ciclistiche oneste, con connotazioni stilistiche non particolarmente attraenti ma tutto sommato accettabili.
Dal 2014 ha poi in gamma una naked sportiva da 250 cc. modernamente concepita ed equipaggiata che ha buoni riscontri nei mercati in cui viene proposta, ma che onestamente risulta un pochino "cruda" nel look per il pubblico occidentale!
In questa ottica e per elevare il livello di immagine del Marchio, HYOSUNG potrebbe presentare un nuovo modello quantomeno a livello di prototipo!
Con cilindrata elevata alla soglia dei 300cc. la nuova GD -S si mostra come una vera belvetta sportiva , mostrando stilemi modernissimi ed in linea con le ultime tendenze.
Compatta ma discretamente "abitabile" anche per l'utenza Europea, se proposta ad un prezzo in linea con la concorrenza, non dovrebbe faticare a trovare la sua quota di mercato, in virtù della sua dotazione tecnica e dell'appeal estetico.

OBIBOI.

Wednesday, March 15, 2017

TVS APACHE NEXT 180 CR CAFE' RACER CONCEPT



Una minacciosa Cafè Racer dai bagliori metallici, potrebbe essere la proposta ...speciale,..di TVS da proporre agli appassionati Indiani più smaliziati e orientati alle tendenze occidentali.
Derivata dall'ipotetica nuova APACHE NEXT 180, ne riprende la parte tecnica integrandola di elementi di pregio e arricchendola del fascino tipico delle Cafè Racer!

OBIBOI.

Tuesday, March 14, 2017

TVS APACHE NEXT 180 CONCEPTS




Nell'intento di rinvigorire la sua gamma , l'Indiana TVS, potrebbe cominciare a studiare gli eredi degli attuali modelli in modo da essere pronta per le nuove sfide di mercato!
Per cominciare potrebbe essere la gamma APACHE 180 , punto di forza della Casa, a venir presto rimpiazzata da una serie di nuovi modelli.
Modelli prefigurati da una serie di CONCEPT, denominati APACHE NEXT, che ne delineano le linee guida in maniera molto plausibile!
Niente ingenue e velleitarie forme da "scuola di design", bensì linee accattivanti ma decisamente ergonomiche e...realistiche!
Motociclette moderne, ottimamente equipaggiate e strutturate per essere anche validi modelli da esportazione!
Ciclisticamente evolute, mantengono l'unità motrice della progenitrice che già fornisce prestazioni e consumi in linea con le aspettative della clientela a cui è dedicata.
Declinata in tre versioni ,la naked RN, la semicarenata RS e la sportivissima RSR, queste nuove APACHE NEXT, una volta affinate per la grande produzione, sembrano davvero destinate a far crescere ancora il marchio TVS sia in termini di numeri che come... immagine!

OBIBOI:

Wednesday, March 08, 2017

TVS APACHE 310 CR CONCEPT


Una coinvolgente deliziosa piccola CAFE' RACER, definita con tutti i crismi che la tipologia impone!
Un gioiellino di 313 cc. che innalzerebbe notevolmente l'asticella tra i modelli di moto più ambiti in India e nei suoi mercati d'esportazione!
Pensata attorno al modello che TVS produce per BMW, se ne distanzia decisamente sia a livello di componentistica che di...filosofia.
Questa è una moto di classe Premium che si avvicina molto agli ambiti modelli Europei e Giapponesi di grossa cilindrata, per look e finiture, ma le coniuga con una cubatura e con prestazioni  più nell'ottica dei mercati Asiatici.
Potrebbe essere una avanguardia di nuove generazioni di motociclette Made in India, sempre più votate alla gratificazione del pubblico giovane e all'aspetto ludico che , come è avvenuto fino ad oggi, al mero...trasporto.
E' chiaro che, chi sarà la prima Casa Indiana ad intraprendere questo tipo di scelta, potrebbe diventare davvero un Marchio Internazionale, con diffusione dei suoi prodotti a livello .... globale.

OBIBOI.

Monday, March 06, 2017

TVS APACHE 310 SCR CONCEPT



Non potrà mancare nella gamma di TVS,la proposta per il pubblico attento ai trend più in voga!
Una SCRAMBLER dalla connotazione molto sportiva e dal look accattivante.
Basata ovviamente anch'essa sulla base comune con la BMW G 310, accede però a modifiche consistenti rispetto al modello stradale, riguardanti principalmente la ciclistica e l'abitabilità, oltre alla caratterizzazione estetica improntata all'off-road anche di buon livello.
Modello che anche in occidente potrebbe avere un'ottima accoglienza, data l'evidente cura del prodotto e perchè no la...parentela,..con il noto marchio Germanico.

OBIBOI.

Friday, March 03, 2017

TVS APACHE 310 RR CONCEPT


Non è un segreto che nell'ottica del downsizing delle cilindrate atto ad allargare la propria gamma, BMW Motorrad abbia avviato una stretta collaborazione con l'Indiana TVS!
Il primo parto della partnership è stata come sappiamo la naked G310, monocilindrica sportiveggiante che presto raggiungerà le concessionarie.
E' quindi molto probabile che , magari in mercati non direttamente concorrenti,   anche TVS voglia spingere la propria proposta, stante l'interesse in tutto il mondo per questa tipologia di cilindrata.
La APACHE 310 RR sarà una sportivissima carenata, assolutamente dotata a livello di componentistica, di aspetto raffinato e decisamente attraente.
Sarà un modello che nelle intenzioni della Casa, dovrà diventare l'oggetto del desiderio per i giovani Indiani, e fare proseliti anche nei mercati d'esportazione.
Certo, data l'accuratezza della costruzione, il prezzo risulterà alto per gli standard Asiatici, ma d'altra parte le tendenze anche in quelle regioni sono queste, oramai le motociclette non sono più viste solo come utili mezzi di locomozione ma anche status symbol da esibire e di cui godere.
Nulla poi vieta che data l'ottima e moderna "base" tecnica, altre tipologie di moto possano nascere dalla stessa piattaforma!
Vedremo se poi magari in futuro BMW non decida di avvalersi di TVS in maniera ancora più...stretta!

OBIBOI.

Wednesday, March 01, 2017

TVS 180 APACHE SCR SCRAMBLER CONCEPT



TVS Motor Company,è il terzo produttore Indiano di motoveicoli ed esporta i suoi prodotti in oltre sessanta Paesi nel mondo!
Per anni in joint-venture con SUZUKI, se ne è staccata nel 2001 e da allora è un costruttore per proprio conto, pur vantando collaborazioni con altri Marchi, tra i quali ultimamente BMW.
Per quello che riguarda i prodotti per il mercato interno e Asiatico in generale ,attualmente crediamo ci sia bisogno di aggiornare ed evolvere la gamma dei suoi motocicli!
Operazione non facile visto che è sempre ostico staccarsi da consolidate posizioni sia tecniche che di vendita, ma che ciclicamente, con l'evolversi delle situazioni diventa imprescindibile se si vuole rimanere nelle posizioni alte del mercato!
Anche TVS, in occasione di Saloni e Moto Shows, presenta a volte motociclette che vogliono prefigurare il futuro, ma che onestamente sembrano solo esercizi diciamo...stilistici, peraltro finora non troppo entusiasmanti..
Auspicheremmo invece la produzione di motociclette di aspetto e filosofia ."moderna", ma decisamente realistica e pronte ad esaudire le esigenze di una clientela che naturalmente guarda all'Occidente, come faro illuminante per le nuove tendenze.
Ad esempio una ben strutturata scrambler, che sfrutti la motorizzazione da 180cc. del modello APACHE, ma in un contesto ciclistico ed ergonomico più al passo con i tempi, che strizzi l'occhio ai prodotti più in voga in Europa e USA e che potrebbe dar vita oltre che ad una nuova gamma anche ad un discorso evolutivo d'immagine del Marchio.
Certo, rispetto al CONCEPT ipotizzato, per ragioni di costo magari per freni e sospensioni, si può pensare a elementi più economici, ma sostanzialmente resta assolutamente prioritario il fatto che per restare leader in mercati in evoluzione esponenziale, ci sia necessità di motociclette attraenti ,appetibili e...di moda!
Pensare di poter vendere in centinaia di migliaia di pezzi, progetti Giapponesi di venti o trenta anni fa, non è più pensabile nemmeno in India e in tutto il Far East!
Ma siamo sicuri che TVS questo lo abbia capito benissimo e aspettiamo di vedere le sue nuove proposte, perchè no, magari anche da noi.

OBIBOI.

Friday, February 24, 2017

ROYAL ENFIELD 400 "COBRA"



Sicuramente la ROYAL ENFIELD nel concepire la sua ultima creatura, la HIMALAYAN, ha puntato molto sulle doti richieste ad un mezzo per il mercato Indiano!
Robustezza, praticità,semplicità ed economicità!
Doti senz'altro apprezzate in tutto il resto del pianeta, ma forse la Casa Indiana ( di origine Britannica), ha trascurato oltremodo l'aspetto estetico della moto, aspetto fondamentale nei "viziati" mercati occidentali!
Così, per non farsi sfuggire opportunità di vendita in Europa, ma soprattutto negli USA, presto dovrà declinare il suo modello più recente in forme estetiche meno pragmatiche e più consone ai gusti e alle tendenze più in voga tra i giovani Americani!
In effetti una  scrambler, poco impegnativa in termini di prezzo e di prestazioni, che possa essere sia mezzo di trasporto che da divertimento, magari per belle scorribande nel deserto, che esteticamente rimandi alle prime moto di questo tipo, con chiare riminescenze...British,....avrebbe certamente successo in Nordamerica,...e non solo!
Se proposta ad un prezzo concorrenziale, potrebbe senz'altro fare "piazza pulita" nella categoria delle medie cilindrate provenienti dal Far East, forte di un marchio prestigioso e di contenuti certamente interessanti!
Chissà quando vedremo le prime "COBRA" anche da noi!

OBIBOI.

Tuesday, February 21, 2017

HERO RAMPAGE CONCEPTS





Pur non essendo troppo conosciuto in Europa, HERO MOTOR CORP.è il Marchio motociclistico che produce e vende più veicoli a due ruote nel...mondo!
Ovviamente il mercato principale è quello nazionale Indiano e Asiatico in generale, dove è giustamente considerato l'indiscusso leader, soprattutto per i motocicli di gamma economica, principali mezzi di locomozione personale dell'area!
Tuttavia anche in India il mercato motociclistico sta evolvendo molto velocemente e cresce sempre più la richiesta di  veicoli meno votati all'uso utilitario e più gratificanti in termini sia di prestazioni che di status symbol, principalmente tra i giovani!
Questo, oltre a mire di mercato espansionistiche soprattutto in America Latina, potrebbe portare HERO ad allargare e migliorare la gamma dei suoi modelli...Premium!
Si sono già visti alcuni Concept di motociclette in occasione di Saloni e Motor Show orientali a marchio HERO, ma ad onor del vero, alcuni sembrano troppo "futuristici" per le attuali esigenze dei mercati in cui l'azienda opera, altri potrebbero scontrarsi con realizzazioni giapponesi , che possono vantare  già notevole esperienza e presenza nei settori specifici!
Per meglio restare nel reale e operando la strategia dei passi ben ponderati invece, HERO potrebbe in tempi sufficientemente rapidi, presentare una gamma di moto decisamente appetibili ed attraenti sia per i clienti Indiani che per l'esportazione!
La nuova gamma di monocilindriche da circa 220cc. ( cilindrata molto in voga in India), prenderebbe il nome di RAMPAGE, e si articolerebbe sin dall'inizio in quattro modelli!
Se il propulsore è esattamente quello dell'attuale modello KARIZMA, la ciclistica sarebbe tutta nuova e decisamente evoluta e moderna, con reparto sospensioni decisamente migliorato, freni efficientissimi e ruote e pneumatici maggiorati e da 17", come la migliore concorrenza!
La stessa moto verrebbe declinata in quattro categorie esteticamente distinte, una naked modernissima,una scrambler, una cafè racer ed una sportiva semicarenata.
Sebbene molto diverse tra loro, più del 90% dei componenti sarebbero in comune, generando così una grande sinergia , contenimento degli investimenti e del prezzo al pubblico.
Fondamentale la componente estetica, calibrata per soddisfare una consistente massa di pubblico, senza eccessi stilistici e con grande qualità percepita.
Design sobrio, distinto ed elegante, per una serie di motociclette che lancerebbero certamente HERO tra le scelte di chi vuole un prodotto che si...distingua!

OBIBOI.

Thursday, January 05, 2017

YAMAHA FZ-09 "EDDIE"

Un'occasione per YAMAHA per omaggiare un grande pilota ,Eddie Lawson, che con una FZ 750 vinse a Daytona nel 1986, ma che potrebbe essere di grande utilità anche come modello di...studio!
Tra i nuovi "trend" futuri , in fatto di styling motociclistico infatti, si guarda con occhio attento ad un remake delle linee anni 80.
Linee essenziali, elementi della carrozzeria semplici e lineari, superfici abbastanza piatte e codoni squadrati!
Elementi che ovviamente aggiornati e rivisti, potrebbero dar vita ad un nuovo filone tecno-vintage!
Questa "Eddie" coniuga appunto la tecnica modernissima della tre cilindri MT/FZ-09, con sovrastrutture che rimandano immediatamente alla mitica FZ del pilota americano, con un mix che certo può far battere il cuore agli appassionati più grandi e che  incuriosirà i più giovani!
Da notare i cerchi a tre razze come erano di moda negli anni 80 e l'assetto di guida non estremo, che fa si che aldilà del look racing, la moto sia fruibile anche sulle normali strade quotidiane!
YAMAHA non avrebbe assolutamente nessun problema ad approntare questo Concept e a proporre per prima una moto...anni 80 style!

OBIBOI.