Monday, March 17, 2014

APRILIA SS V2 PROJECT

Sembra veramente strano, ma se ci pensiamo bene è proprio così!
In Italia nessuna Casa ha in listino una sportiva...all'Italiana!
Tanto per ricordarcelo , una moto sportiva come sopra detto, all'Italiana, sarebbe una moto che fa della tenuta di strada e del gusto della guida le sue carte vincenti, unite ad una certa ...sobrietà... delle finiture a favore di componentistica di qualità e di una linea coinvolgente!
Meno cavalli delle odiate Jap, ma anche meno peso, preferibilmente bicilindrica e dall'assetto di guida decisamente....corsaiolo!
La Casa Italiana che storicamente potrebbe essere depositaria di questi concetti ( DUCATI), inspiegabilmente, preferisce orientarsi sulle muscle cruiser e sulle motardone stradali, piuttosto che sulle sportive "vere"  pur partecipando ai Campionati MotoGP e SBK.
D'altra parte anche APRILIA pur partecipando con molto onore alla SBK ha come ...diretta discendente, un 125!!!
Eppure proprio la Casa Veneta possiede una "base tecnica" validissima come la Shiver 750, che sembra fatta apposta per ricavarci una moto non estrema, ma proprio quella sportiva human oriented che manca da tempo nei listini delle Case nazionali!
Cento cavalli in fondo non sono mica noccioline, se abbinati ad un peso favorevole e ad una ciclistica solida darebbero vita ad "attrezzo" che su certi percorsi può davvero giocarsela alla pari con una supersportiva di 1000cc.
Ecco allora la APRILIA SS V2 ,  concept per una semicarenata da gran divertimento, moderna ed attraente, prestazionale , economicamente molto abbordabile e.........ITALIANA!

OBIBOI.

7 comments:

Z750 said...

E soprattutto affidabile come tutte le Aprilia, per la massima comodità dell'utente il rientro a casa è sempre garantito con il carro attrezzi.

Stefano Endrich said...

Concordo con l'analisi.
Io aggiungerei al listino anche una moto dall'aspetto vintage ma sostanza e tecnologia moderna.

Giuseppe said...

buongiorno ObiBoi,
tutto vero quanto nel testo...ma il rendering proposto, pur accattivante in generale, ha POCO di italiano. Direi: più semplicità (via fazzoletti qui e là e articolazioni estetiche e grafiche), rigore monotinta e meno spigoli. Sembra più jap (o le ultime MV che onestamente...) che...
La sportiva italiana è la Laverda 750 SF, la Guzzi Le Mans, la Ducati SS faro quadro per stare recenti...Non mazinghiamo più di quanto già si fa...Imho, ovvio.
Con stima Giuseppe

Stefano Endrich said...

http://moto.infomotori.com/fotogallery/novita/ferrari-900/10735/
e una moto-ferrari?

Stefano Endrich said...

Io ritengo che la moto sia sufficientemente italiana-
Le linee sono semplici ma proporzionate.

Forse sarebbe bello che l'Aprilia ritornasse agli azzardi cromatici di una tempo

Anonymous said...

Beautiful!

AryoBlackstar said...

Great Design Sir, It totally change the aura of Shiver, ever its more beautiful. i hope aprilia use your design to make a new bike.