Tuesday, March 25, 2014

APRILIA 750 PEGASO V2 PROJECT

Oramai quasi tutte le Case hanno in gamma la maxienduro da 1200cc., superaccessoriate, protettive , veloci con un'ampia possibilità di carico e serbatoi con autonomie da portaerei nucleari!
Molto belle ed efficaci se uno va a Capo Nord o alla Terra del Fuoco una settimana si e una no, ma decisamente sovrabbondanti per l'utenza media che , anche se amante dei viaggi di solito più che per qualche week-end durante la bella stagione non le sfrutta!
Per contro, soprattutto le Case Italiane , se un motociclista volesse una crossover di taglia più umana e maggiomente usabile con frequenza, gli presenta una....motard,...e gli vuol far credere che con un cupolino e due borse risicate ci può andare pure in ferie con la compagna!
In definitiva  a forza di far motard stradali o incrociatori da lungo raggio, una moto all purpose con la cilindrata , le dimensioni ed il prezzo "giusto", per chi in moto ci va spesso e non vuole problemi,....non c'è!
Ma , la ricordate l'APRILIA Pegaso?
D'accordo era solo una monocilindrica, ma la filosofia era quella giusta, carina, elegante, abitabile, senza velleità racing, ma con una certa brillantezza di prestazioni!
Ecco prendiamo quell'idea e trasformiamola in una bella bicilindrica da 750 cc. con una ciclistica moderna, di taglia medio-grande, sufficientemente protettiva e con molti accessori per poterla personalizzare!
APRILIA 750 PEGASO V2, derivata direttamente dalla Shiver, potrebbe venir pronta in tempi veramente ridotti.
L'aspettiamo!

OBIBOI.

5 comments:

Stefano Endrich said...

Confesso che è la moto che acquisterei. Anche questa proposta come le altre non manca di linearità ed elganza

Domenico Fabiano said...
This comment has been removed by the author.
Domenico Fabiano said...

Una bella ed armoniosa realizzazione, complimenti!
Posso suggerirti di reinterpretare l'Aprila Caponord... ovviamente la ETV 1000 del 2004, l'unica vera moto globale ;-)

Anonymous said...

Привет всем.

seb said...

magari, però l'hai fatta troppo simile all'ultima transalp..